Alla Granfondo mancano ..

ProgrammaEventiCollaterali

Laigueglia, tre giorni di sport dedicati alle donne

La corsa ciclistica e non solo: in programma running, kayak, vela e tennis, yoga, wine-tasting, cooking-experience, cultura ed intrattenimento

Laigueglia. La seconda edizione della Laigueglia in Rosa di domenica 15 ottobre porterà con sé un weekend unico non solo su due ruote, bensì con una miriade di attività sportive, legate al benessere, alla cultura e all’intrattenimento che faranno sentire il parterre femminile coccolato come non mai.

Il GS Alpi di Vittorio Mevio ha pensato così d’incastonare la manifestazione ciclistica all’interno del Weekend Rosa, una serie di iniziative che porteranno ad includere davvero tutte le donne, non solo quelle che amano pedalare. Tra le sport activities ci sarà la possibilità di praticare bike, running, kayak, vela e tennis, per quanto riguarda l’area benessere ci si potrà dedicare all’antica pratica dello yoga, al wine-tasting e alla cooking-experience, con anche cultura ed intrattenimento a farla da padroni a Laigueglia.

Tutte attività visualizzabili al sito web www.quilaigueglia.it e che permetteranno anche di lasciare un’offerta a favore dello sportello antiviolenza Artemisia Gentileschi (www.sportelloartemisia.it).

Domenica 15 ottobre a partire dalle ore 9 Laigueglia in Rosa sarà un apostrofo rosa tra le parole… amo pedalare, ma le concorrenti potranno concedersi un weekend sublime già da venerdì 13 ottobre colpendo la pallina da tennis Funs&Roses, un torneo di tennis in compagnia di sole donne, oppure pagaiare al Crystal-Kayak Experience nella Baia del Sole, con addirittura una scuola di mare tra vela, surf, pesca ed arti marinaresche. A partire dalle ore 14,30 si passerà invece al relax e agli aspetti culinari, con una cooking experience tra… spuntini di cucina ligure dolci e salati, prima di smaltire alle ore 16 con una passeggiata nel Nordic walking Laigueglia park e studiare alle ore 21,30 con gli spunti (questa volta culturali) di “E gexe di pescaui e la figura delle donne nella Laigueglia di una volta“, coronati dalla visita alla chiesa di San Matteo.

Ė solo l’inizio, poiché sabato 14 ottobre toccherà allo Hatha yoga prendere forma (“Ha” significa sole, che è il sole del nostro corpo, cioè l’anima, e “tha” significa luna, che è la nostra coscienza. B.K.S. Iyenger). Alle ore 10 nuovamente kayak, ma in contemporanea si potrà usufruire di un’affascinante pedalata enogastronomica con aperitivo al Centro enologico regionale di Ortovero. Poi ancora tennis, scuola di mare ed escursioni in catamarano, con la quinta edizione della StraLaigueglia in Rosa di corsa e le coccole in riva al mare alle ore 16,30, un’ora più tardi ecco stand ed incontri accompagnati da sfiziose degustazioni: “Le donne di riviera, esperienze di mare e terra, di cibo e vino” e ancora “Filtri d’amore e pozioni con zia Antonietta e le streghe di Triora”, concludendo la serata fra arte e musica con Rudy Mas e Gabri Sax.

Domenica 15 ottobre toccherà ancora alla pratica dello yoga, anche per far concentrare le atlete prima dello start della competizione del GS Alpi; a partire dalle ore 7 ci sarà infatti riscaldamento pre-gara, meditazione, pranayama e surya Namaskar, con, per chi lo desiderasse, incontro all’alba in kayak.

Lo start della seconda edizione della Laigueglia in Rosa sarà dato dunque alle ore 9, con le atlete impegnate su 71 km e tre salite spettacolari di 3,5 km (Ligo), 5,5 km (Paravenna) e 2,5 km (Colla Micheri), con premiazioni previste alle ore 14 ed anche la possibilità di vincere premi ad estrazione.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da questo sito.